Monthly Archives: July 2009

I lost myself in the summer rain

When you stop taking chances
You’ll stay where you sit
You won’t live any longer
But it’ll feel like it

I lost myself in the summer rain
I lost myself
[clearspring_widget title=”Grooveshark Widget: Single Song” wid=”48f3f305ad1283e4″ pid=”4a7215cd455bd791″ width=”400″ height=”70″ domain=”widgets.clearspring.com”]

Leave a comment

Filed under Uncategorized

scegli un’identita’

stavo guardando i commenti di un blog e c’era una parte, all’inizio per scrivere o commenti, diceva, scegli un’identita’. mi ha fatto una certa impressione.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

They want out.

A few year ago it dawned on me that everybody past a certain age – regardless of how they look on the outside – pretty much constantly dreams of being able to escape from their lives. They don’t want to be there any more. They want out.
quote

Leave a comment

Filed under Uncategorized

la provincia di brescia della finlandia

ieri mi sono ritrovata a parlare di questo posto come la brescia della finlandia. poi ho specificato, la provincia di brescia della finlandia, a onor del vero.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

impatto ambientale altissimo

mi prende cosi male che non ho i libri a portata di mano, delle volte, che mi rileggo le cose che ho scritto tempo fa. ho scoperto che le cose che scrivo piu spesso e mi vengono meglio sono i codici degli aeroporti, gli orari dei voli. Seguite immediatamente dalla lista della spesa, le frasi di altri, e BCDEFGA seguito da AGFEDCB (questo in realta’ lo scrivevo di piu l’anno scorso).
Poi dice, perche tiene il blog. Se non altro risparmiamo l’impatto ambientale della carta.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

and by protecting my heart truly,

I got lost.
in this song
so I hear in my mind
all of these voices
I hear in my mind
all of these words
I hear in my mind
all of this music
and it breaks my heart.
quote

Leave a comment

Filed under Uncategorized

la specializzazione va bene per gli insetti

via

Leave a comment

Filed under conseguenze