Monthly Archives: September 2009

avevo voglio di scrivere un post lunghissimo

invece niente.

Advertisements

Leave a comment

Filed under Uncategorized

there is no other feeling like that.

despite rejection and the worst odds / and it will be better than
anything else
you can imagine.

quote

Leave a comment

Filed under Uncategorized

per fortuna

per fortuna invece subito dopo trovo anche dell’altro

Leave a comment

Filed under Uncategorized

l’orrore

Per la colazione di domenica compro frutta, yogurt, panini dolci, marmellata, biscotti al cioccolato. Il motorino è così carico che quando mi fermo a comprare venti tulipani devo farmi aiutare a metterlo sul cavalletto. Li tengo tra i piedi in carta di giornale. A casa, poi, preparo muffin alla mela e cannella.

quote

il problema di leggere john fante e’ che dopo se incappi in queste cose, che mi immagino l’impegno anche di scriverle, mi viene su un disgusto terribile, non c’e verso, mi sento male.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

alla fine, poi, tutto qui.

But all the promises we make
From the cradle to the grave
When all I want is you

Leave a comment

Filed under Uncategorized

It’s evident

the art of losing’s not too hard to master
though it may look like (Write it!) like disaster.

quote

Leave a comment

Filed under Uncategorized

a pensarci bene

a pensarci bene, se poi anche avessi letto rossana campo dieci anni fa quando la volevo leggere non avevo i soldi per comprarmi i libri nelle biblioteche non c’era mi vergognavo a leggerlo in piedi a pezzi in libreria o forse mi scocciavo, o comunque non sapevo da dove cominciare, sta di fatto, se l’avessi letto allora, non ci avrei capito niente, e quindi vedi e’ andata meglio cosi.

Leave a comment

Filed under Uncategorized