Monthly Archives: February 2010

che cosa sognano i ciechi

a farmi queste domande mi sembra di portarmi un po’ sfiga da sola.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

siete morti

ieri sono tornati in mente varie performance che facevamo col Mostro, che secondo me equivale ad andarsene in giro con gli occhiali scuri di sera a dublino secondo altri no, ma comunque. la prima consisteva, in coda su due corsie, tirare giu il finestrino e bussare alla macchina a fianco, e poi urlare: siete morti! e tirare su, l’altra era dentro la par tot parata rimbalzavamo allacciati con degli elastici lunghissimi e con degli imbuti in testa e vestiti di nero con 40 gradi e ogni tanto tiravamo dentro della gente la allacciavamo li rimbalzavamo su e giu per via ugo bassi. ora l’han chiamata compagni di arte traumatica, a me pero’ piaceva di piu canto psicomico.

Leave a comment

Filed under Uncategorized