La domenica del villaggio

Una domenica scoprii la festa rom in via azzo gardino.

Si riunivano li la mattina prestissimo, con le macchine a ferro di cavallo, accendevano la musica, aprivano il portabagagli e ci mettevano su la roba della festa, lo trasformavano in una specie di sagra minima.

Quando ci avevo parcheggiato sul lato qualche giorno prima in effetti anche io avevo pensato che era un posto tranquillo. Niente palazzi intorno e stranamente linea bianca.

C’era la mia macchina parcheggiata proprio in mezzo al ferro di cavallo di mercedes gitane, quasi sfigurava. Ci siamo guardati un po’ nel reciproco panico pensando tutti quanti me inclusa adesso e’ un casino, invece poi dovrei uscire, scusate scusate, no scusa tu, scusa tu, e via.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s