cerco l’estate tutto l’anno

e all’improvviso eccola qua

Advertisements

Leave a comment

Filed under Uncategorized

Ti voglio aiutare su fammi provare

ricominciamo-oh.

2 Comments

Filed under Uncategorized

realta’

C’era uno seduto sulla panchina della gelateria, un posto molto bianco e illuminato, aveva delle cuffie grandissime, verde pisello, e mangiava un cono seduto sulla panchetta contro il muro, ed era tutto di colori cosi smaglianti, sembrava aver messo flickr nella realta’.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

adesso devi proprio andare

socchiudo gli occhi e riconosco il mio mondo (…) Poi dedico una preghiera a tutte le persone che a un certo punto si sono allontanate da me. Le persone con cui avrei potuto avere un rapporto diverso, e con le quali, invece, per qualche ragione non è andata bene. (…) In questo mondo, a causa delle circostanze in cui li ho incontrati, tra me e loro le cose non hanno funzionato in nessun modo. Ma sento, ne sono certa, che da qualche parte, in un mondo profondo e lontano, su una bellissima riva, ci sorridiamo (…)
via

Leave a comment

Filed under Uncategorized

ho la sensazione di avere qualche dubbio

non e’ chiaro dove si va, ne’ quando; chi si perde, chi si ritrova; chi si ama, da chi si e’ amati, e da quando, e com’e successo; non e’ chiaro come andra’ a finire, e con chi. pero’, let me tell what I’ve got, and nobody is going to take away

Leave a comment

Filed under Uncategorized

la notte mi sembra appena iniziata

invece dev’essere solo tipo quel momento intorno alle tre, quando fa veramente buio e freddissimo. ma dopo passa.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

ale’

non c’e facebook che tenga, te lo dico.

Leave a comment

Filed under Uncategorized