Monthly Archives: March 2010

booom

il boom iniziale di radio patchanka live in controllo del livello di rombo oggi da solo e’ riuscito a risolvere la giornata.

Advertisements

Leave a comment

Filed under Uncategorized

how come you said it’d be easy/leaving me here on my own

avevo totalmente dimenticato di fare la valigia, e’ venuto fuori nella conversazione cosi per caso.
e’ lo step successivo all’essere in ritardo a fare la valigia.
e cmq ancora non ho iniziato.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

So me bajo a la calle*

quello che mi dispiace, in questo posto, che non si sta abbastanza per strada, si sta sempre al chiuso, o quasi.

*qui

Leave a comment

Filed under Uncategorized

che poi alla fine

non e’ neanche una brutta idea, convincersi a postare spesso, fa bene alla testa.

Leave a comment

Filed under Uncategorized

voglio proprio vedere come va a finire

postato ieri, postato oggi.
assurdo come uno si metta dei cartellini da timbrare anche per queste cose inutili

Leave a comment

Filed under Uncategorized

I think I’m paranoid

Cosa che puoi fare quando ti svegli al mattino alle 6 e non puoi far rumore
mettere ordine
– farsi le sopracciglia

Leave a comment

Filed under Uncategorized

ah, la primavera

‘Cause I feel blood inside the vein
I feel life inside the ligament
I feel alive, yes just the same
Same vigor and the same intent

Leave a comment

Filed under Uncategorized